VIDEO: Riapre la spiaggia libera della Gaiola, più pulita e bella che mai...


"Il gioiello marino, biologico e archeologico della Gaiola riapre la spiaggia pubblica e si organizza con prenotazioni online ed un protocollo che salvaguarda le prescrizioni per l'emergenza Covid-19 e per i Siti culturali e le Aree naturali protette."

Istituita nel 2002 l’Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola” prende il nome dai due isolotti che sorgono a pochi metri di distanza dalla costa di Posillipo, nel settore nord occidentale del Golfo di Napoli. 

Oggi il Parco Sommerso di Gaiola, recuperato e reso fruibile, anche grazie alla collaborazione del Centro studi Interdisciplinari gaiola onlus, rappresenta un comprensorio turistico-culturale di enorme rilevanza per la Città di Napoli.

Per prenotare un posto, viste le nuove norme per l'emergenza Covid, vai su:
areamarinaprotettagaiola.it/prenotazione



Fonte: Comune di Napoli

I suggerimenti della settimana

Post del momento

GUIDA: Le 10 spiagge più spaziose della Campania

La Campania nel 2020 può vantare ben 19 "bandiere blu", terza regione d'Italia per numero di riconoscimenti, dietro alla Tosca...