Le isole del Golfo di Napoli


Il Golfo di Napoli è un arcipelago formato da un gruppo di cinque isole situate nel Mar Tirreno.
L'arcipelago veniva anche detto un tempo "delle Isole Partenopee", locuzione che veniva estesa anche alle isole Ponziane di Ponza e Ventotene (prima dell'istituzione delle province di Latina e Caserta i rispettivi comuni afferivano infatti alla provincia di Napoli).

All'interno dell'arcipelago è possibile individuare un gruppo più ristretto, denominato isole flegree, dalle comuni caratteristiche geologiche, di fatto simili a quelle dei Campi Flegrei.

Le isole principali, in ordine di estensione, sono:
(Cliccate i nomi per leggere gli articoli relativi)




Divisa in 6 comuni: Ischia, Casamicciola Terme, Lacco Ameno, Forio, Serrara Fontana e Barano d'Ischia.
Posta all'estremità settentrionale del golfo di Napoli e a poca distanza dalle isole di Procida e Vivara, nel mar Tirreno, è la maggiore delle Flegree. 




Divisa nei comuni di Capri e Anacapri.
Tra le isole dell’arcipelago campano Capri ha un’aura particolare. Chi c’è stato potrà confermare che quest’isola sembra incantata, un piccolo angolo di paradiso fuori dal mondo. 
Per saperne di piu: https://goo.gl/HtEt2k




Dal punto di vista geologico, l'isola è completamente di origine vulcanica, nata dalle eruzioni di almeno quattro diversi vulcani (databili tra 55.000 e 17.000 anni fa), oggi completamente spenti e in gran parte sommersi.




Nisida è una piccola isola appartenente all'arcipelago delle isole Flegree, posta all'estrema propaggine della collina di Posillipo, in località chiamata Coroglio

Vi sono poi ancora delle isolette minori, tra cui vanno ricordate:
  • l'isolotto del Castello Aragonese di Ischia fuori Ischia Ponte;
  • l'isolotto di San Martino nel comune di Monte di Procida;
  • l'isolotto della Gaiola alla punta estrema di Posillipo, oggi compreso nel Parco sommerso di Gaiola;
  • l'isolotto di Megaride, su cui si trova il castel dell'Ovo, a Napoli;
  • lo scoglio di Rovigliano (già Revigliano), nei pressi della foce del fiume Sarno, tra i comuni di Torre Annunziata e diCastellammare di Stabia;
  • a Capri i famosi tre Faraglioni (chiamati "di terra", "di mezzo", "di fuori"), e poi lo scoglio del Monacone a poca distanza da essi;
  • le tre isole de Li Galli (il Gallo lungo, la Castelluccia, la Rotonda), sulla costiera Amalfitana;
  • lo scoglio di Vetara (anche detto Vivaro), posto 3 km ad ovest de Li Galli.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

Salvador Dalì a Napoli - Una mostra unica al PAN - Fino al 10 giugno 2018

“ Io Dalí”, la nuova mostra   al  PAN|Palazzo delle Arti Napoli   dal  1 marzo al 10 giugno 2018 , passerà in rassegna, attraverso d...