VAN GOGH ARRIVA A NAPOLI - Con "The immersive Experience" - Nella Basilica di S. Giovanni Maggiore - Fino al 25 febbraio 2018



VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE, la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esperienza di immergersi nei quadri di Van Gogh.

Arriva per la prima volta a Napoli l’ “esperienza” che ha commosso il mondo, la mostra che unisce il piacere della scoperta della vita di Van Gogh all’immersione totale nel cuore pulsante della sua arte. 

Prodotta e distribuito a livello internazionale da Exhibition Hub e da Next Exhibition, entusiasma i visitatori per la sua moderna forma d’espressione tecnologica e per la sorprendente originalità, capace di attirare in modo straordinario un pubblico eterogeneo, da appassionati d’arte a giovani studenti.

La bellissima location che ospiterà l’innovativa mostra sarà la Basilica di San Giovanni Maggiore, nuova casa delle emozioni di Van Gogh, pronta ad illuminarsi di colori nuovi, ritratti e scenari toccanti e soprattutto di sensazioni uniche. Nel quadro di un fine 2017 e inizio 2018 che riscopre Napoli come città italiana della cultura e dell’arte, proponendosi come interprete d’eccellenza nell’innovazione e nei nuovi eventi.

The IMMERSIVE EXPERIENCE interagisce con l’osservatore, lo prende per mano e lo invita ad entrare dentro al quadro di uno dei pittori più amati di tutti i tempi: un nuovo modo di conoscere e vivere l’Arte. Il visitatore esplora il fascino di Vincent camminando all’interno dei suoi quadri, grazie ad un innovativo sistema di proiezioni 3D mapping. 

L’interno della Basilica sarà rivoluzionato con il montaggio di grandi schermi che, grazie a proiettori video di altissima definizione, renderanno possibile l’impossibile: i quadri prenderanno vita coinvolgendo e abbracciando il pubblico a trecentosessanta gradi. Ogni superficie diventerà arte: pareti, colonne, soffitti, pavimenti e persino l’altare della Basilica che si colorerà delle tinte più amate da Van Gogh, dal blu profondo della notte stellata al giallo vivo dei girasoli.

Sarà impossibile non carpire a pieno il senso dei pensieri di Van Gogh e i suoi stati d’animo perché le sue opere prenderanno vita in vividi dettagli in un percorso video della durata di oltre un’ora, in cui sarà possibile gustare l’arte da diversi punti di vista, in piedi o sdraiati a terra, diventando parte integrante del quadro. 
L’osservatore diventa infatti protagonista dell’opera, ampliando i propri sensi verso onde di immagini e suoni, intensi e belli. E la mostra coinvolgerà non solo la vista, ma anche l’udito, con una colonna sonora che accompagnerà il visitatore nel suo percorso, esaltando ancora di più l’emotività del viaggio.

DOVE:
Basilica di San Giovanni Maggiore, Napoli. Rampe S. Giovanni Maggiore, 80134 Napoli NA

QUANDO: Fino al 25 febbraio 2018

ORARI:
  • Dal lunedi' al venerdi': dalle 10 alle 19 
  • Sabato: dalle ore 10 alle ore 20 
  • domenica dalle ore 14 alle ore 20 

Aperture e chiusure giorni festivi:
  • 8 Dicembre dalle ore 14.00 alle ore 20.00
  • 24 Dicembre CHIUSO
  • 25 Dicembre dalle ore 14.00 alle ore 20.00
  • 26 Dicembre dalle ore 10 alle ore 20.00
  • 31 Dicembre CHIUSO
  • 1 Gennaio dalle ore 14 alle ore 20.00
  • 6 Gennaio dalle ore 14 alle ore 20.00

La prevendita biglietti (intero 12 euro, ridotto 10 euro per under 10 anni, over 65 e partner convenzionati) è iniziata il 27 ottobre con Ticket One (on-line suwww.ticketone.it ed in tutti i punti vendita affiliati) e con GO2 (on-line suwww.go2.it ed in tutti i punti vendita affiliati). 

NOTA BENE: COMPRA ORA E RISPARMI! 
Offerta per chi acquista fino al 17 novembre: due persone pagano 19 euro invece di 24! Sempre con in aggiunta i prezzi di prevendita.

Per maggiori informazioni sulla mostra: 011/2632323 (lun-ven 10-13; 14.30-18.30)

Evento ufficiale: 

I suggerimenti della settimana

Post del momento

‘ A TOMBOLA SCOSTUMATA CU ‘A MERENNA SPETTACOLO - 9 dicembre 2017

NATALE è alle porte, si avvicina il periodo più bello dell’anno e con esso la magica e caratteristica atmosfera che lo contrad...