#UnSabatodaTurista - Pt.2 - IL DUOMO

10 Ottobre 2015, a Napoli è arrivato finalmente l'autunno, piove e tutti qui sanno che quando c'è la pioggia la città si blocca del tutto e diviene triste come poche cose al mondo. Non c'è neanche il campionato!
Allora stamattina no, ci sta poco da fare, bisogna dare senso alla giornata. 
Si scende...
Come al solito arrivo sotto la stazione della Metropolitana e le porte del treno si chiudono davanti a me imprecante. Tipico, ma non è stato preludio di una brutta giornata. 

Alle 10:30 appuntamento al Duomo di Napoli, l'associazione Antarecs sembra aver organizzato una gran bella visita, "Lo Sfarzo degli Angioini".
Ed in effetti non disattende le aspettative. E' davvero eccezionale, soprattutto per l'apertura straordinaria della Cappella Capece Minutolo. Circa un ora e mezza di godimento per chi come me ama ascoltare dettagli, peculiarità e quello che definisco come "gossip storico". La guida tra l'altro adora accennare a queste particolarità e soddisfa il pubblico mostrandoci simboli esoterici che richiamano massonerie, logge e templari. Perfetto. 
La tappa finale nella cappella dove risiede il Tesoro di San Gennaro, il più ricco del mondo, sembra addirittura superflua per quanto siamo ormai appagati e straripanti di sapere. 

Alle 12:30 siamo di nuovo su Via Duomo, liberi e consolati, ma lo stomaco inizia a folleggiare. Mi trovo, con la mia famiglia, al Centro Storico di Napoli, a due passi da Via dei Tribunali ed ho fame? Cosa faccio? Si va da Sorbillo!
Per fortuna è ancora presto e pioviggina, l'attesa quindi per entrare non è lunga, un quarto d'ora è il minimo sindacale. 
Neanche ci sediamo che il cameriere ci dice "avete le idee chiare o vi porto i menù?". Risposta certa, mi sono seduto li apposta per mangiare la Diavola! E tempo 3 minuti di orologio e già la stavo assaporando. I 10-15 minuti più buoni possibili. 

Alle 13:30 eravamo già fuori e ci attendeva solo un caffè da Scaturchio in Piazza San Domenico Maggiore, per poter poi tornare a casa più che consolati...

DETTAGLI:
  • Museo: Duomo di Napoli
  • Tragitto: Via Duomo, Via dei Tribunali, Piazza San Domenico Maggiore.
  • Costo della Mattinata: circa 18 € (comprensivo di visita guidata, pizza, birra e caffè).
Riproduzione riservata

I suggerimenti della settimana