Dentro al Museo: SUONATORE




È qui la Festa. Questo è il senso del Presepe Napoletano che non solo rievoca la nascita di Gesù ma cala la Natività nella vita del popolo del settecento.

Anche oggi il nostro desiderio vorrebbe festeggiare Gesù tra noi con suoni e canti e mangiate in abbondanza. Qui c'è tutta Napoli sacra e profana.

Strano che questo messaggio di festa popolare nasca prima nelle famiglie nobili e poi via via nell'ottocento tra l'alta borghesia che darà luogo a stupendi presepi.
Il Suonatore, produzione di Giuseppe De Luca, appartiene alla collezione Cuciniello donata al Museo di San Martino.

Michele Cuciniello (n.1823-m.1889) fu un architetto che scrisse copioni teatrali per Petito e colleziono'bellissimi pastori che infine donò al Museo componendo il famoso ed incredibile presepe Cuciniello.






E.R.



Tag: napoli, naples, dentro al museo, museo, musei, museo di napoli, opere, statue, quadri, pastore, suonatore

I suggerimenti della settimana

Post del momento

GUIDA: Le 10 spiagge più spaziose della Campania

La Campania nel 2020 può vantare ben 19 "bandiere blu", terza regione d'Italia per numero di riconoscimenti, dietro alla Tosca...