MOSTRA D'OLTREMARE

By Johnnyrotten - Own work, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=12187009

La Mostra d'Oltremare a Napoli è una delle principali sedi fieristiche italiane e, assieme alla Fiera del Levante a Bari, la maggiore del mezzogiorno. 

Si estende su una superficie di 720.000 m² comprendente edifici di notevole interesse storico-architettonico, oltre a padiglioni espositivi più moderni, fontane (tra cui la monumentale Fontana dell'Esedra), un acquario tropicale, giardini con una grande varietà di specie arboree e un parco archeologico.
La Mostra sorge nel quartiere napoletano di Fuorigrotta, a poche centinaia di metri dal lungomare di Chiaia, dalle terme di Agnano e dalla collina di Posillipo (cui in passato era collegata da una funivia). L'area è poi connessa col resto della città tramite il sistema integrato di trasporti, grazie alle fermate della Cumana, della linea 6 e della linea 2 della metropolitana, quest'ultima ospitata all'interno della stazione ferroviaria di Campi Flegrei.

Dal gennaio 1999, il prezioso complesso fieristico, parte integrante del patrimonio storico-artistico della città, poté assurgere a nuova vita. L'Ente nel 2001 diviene '"Mostra d'Oltremare Spa", nuova società di gestione, partecipata da Comune di Napoli, Regione Campania, Provincia di Napoli e Camera di commercio di Napoli, e ha dato inizio ad un sensibile programma di riqualificazione e valorizzazione, congiunto a un progetto di sviluppo economico-aziendale.
L'intera area fieristica è stata sottoposta ad un'opera di profonda ristrutturazione che l'ha riportata nuovamente al livello di polo fieristico di interesse nazionale ed internazionale ed ora si sta per completare la sistemazione del nuovo Parco della cultura e del tempo libero, che, accanto al Parco Archeologico, al Parco Congressuale ed a quello Fieristico, rappresenterà uno dei quattro ambiti, quello più nuovo e innovativo, in cui si dividerà la Mostra in futuro.
Sempre più aperta anche ai cittadini, oltre che dei visitatori, la Mostra vedrà sorgere al suo interno due moderni alberghi ed altre strutture che consentano al pubblico di dimorarvi e di poter fruire dell'area fieristica e dei numerosi monumenti di architettura contemporanea, fra cui l'Arena Flegrea - dove si svolgono numerosi festival (tra cui il Premio Carosone) - il Teatro Mediterraneo, la piscina olimpionica e la maestosa Fontana dell'Esedra.
Dall'anno 2010 è sede della fiera annuale dedicata al fumetto e all'animazione Napoli Comicon.

APERTURA ESTIVA PARCO ED ISOLA DELLE PASSIONI

Ingressi da Via Terracina e Piazzale Tecchio. 

- Abbonamento mensile Euro 5,00; gli abbonati possono entrare tutti i giorni dalle 7,00 alle 24,00

- Biglietto giornaliero Euro 1,00 - ingresso: dal martedì al sabato dalle 18,00 alle 24,00; domenica e festivi dalle 10,00 alle 24,00

Piscina Olimpionica aperta tutti i giorni dalle 9,00 alle 19,00. Nei weekend ingresso su prenotazione obbligatoria da effettuarsi online. Per informazioni sulla Piscina: 0812391687 - www.acquachiarasport.com


I suggerimenti della settimana

Post del momento

FOTO - Molo Beverello: ecco come sarà e quando...

Il progetto presentato con questo rendering è di circa 20 milioni di euro e prevede di radere al suolo tutto il molo Beverello e c...