I Parchi di Napoli: BOSCO DI CAPODIMONTE

Il bosco di Capodimonte, visto dall'aereo sembra proprio il polmone verde di Napoli. 130 ettari di estensione, con oltre 400 specie vegetali e alberi secolari. 
Il bosco era nato come riserva reale di caccia voluta da Carlo III di Borbone nel 1734, e circonda l'omonima reggia, oggi sede di un ricco museo nazionale visitato da numerosi turisti per le collezioni di porcellane reali appartenute nei secoli alla dinastia che ha dominato il regno di Napoli. 
Il piano originario del parco fu disegnato dall'architetto Ferdinando Sanfelice, mentre il piazzale d'ingresso fu realizzato da Ferdinando Fuga, che progettò anche i quattro viali principali e quello al centro. 
Meno frequentato del Virgiliano è comunque la meta di sportivi e bisognosi di relax.



  • Ingresso libero

  • Orari d'apertura/chiusura:

- nei mesi di ottobre, febbraio e marzo:
apertura ore 7,45 e chiusura ore 18,00.
- nei mesi di novembre, dicembre e gennaio:
apertura ore 7,45 e chiusura ore 17,00.
- nei mesi di aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e settembre:

Apertura ore 7,45 e chiusura ore 19,30.

Giorni di chiusura:
1 gennaio - pasquetta - 25 dicembre
indirizzo

Via Miano 4, 80145 Napoli

I suggerimenti della settimana

Post del momento

Salvador Dalì a Napoli - Una mostra unica al PAN - Fino al 10 giugno 2018

“ Io Dalí”, la nuova mostra   al  PAN|Palazzo delle Arti Napoli   dal  1 marzo al 10 giugno 2018 , passerà in rassegna, attraverso d...