VISITA GUIDATA: Riprendono i tour di Palazzo San Giacomo


Conoscere e vivere in un modo nuovo la sede istituzionale del Comune: questa l’idea che
 nel 2011 diede il via all’iniziativa Porte aperte a Palazzo San Giacomo

Da allora, più di 20mila cittadini e turisti hanno visitato lo storico edificio progettato agli inizi del XIX secolo per ospitare i ministeri del Regno delle Due Sicilie. Un percorso di visita ricco e articolato che narra degli aspetti storici, artistici e istituzionali del Palazzo: dalla vista del prospetto principale all’androne monumentale, per proseguire alla scoperta di quanto rimane del “passaggio coperto a vetri”. 

E poi: l’incontro con la mitica sirena Parthenope e con antiche testimonianze dei Ministeri di Stato; gli ambienti “di rappresentanza” del secondo piano con gli emblemi degli antichi Sedili, il medagliere custode delle simboliche chiavi della Città e la Sala della Giunta, da cui si gode di una magnifica vista sulla piazza; infine, la stanza del Sindaco. Ad accompagnare i visitatori in questa nuova edizione sono i tirocinanti del progetto Garanzia Giovani “Napoli Museo Aperto”

Con loro collaborano i ragazzi del progetto Alternanza Scuola Lavoro, opportunità formativa concepita dall’Amministrazione per consentire agli alunni napoletani di conoscere il patrimonio culturale della città e imparare a tutelarlo come bene comune. 

La partecipazione alla visita è gratuita. Il calendario dell’iniziativa e le modalità per la prenotazione sono consultabili al link raggiungibile dalla homepage del sito web istituzionale www.comune.napoli.it.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

FOTO - Molo Beverello: ecco come sarà e quando...

Il progetto presentato con questo rendering è di circa 20 milioni di euro e prevede di radere al suolo tutto il molo Beverello e c...