VISITA GUIDATA: Museo Diocesano e il Salvator Mundi di Leonardo - 25 marzo ore 10,30


Il Museo Diocesano e il Salvator Mundi di Leonardo sabato 25 marzo ore 10,30


Curiosity Tour vi mostra ancora una volta i capolavori in prestito nei maggiori siti di cultura di Napoli. Questa volta ci concentriamo sul SALVATOR MUNDI di Leonardo al Museo Diocesano: il Cristo Benedicente, meglio noto come Salvator Mundi, dell’ex collezione del Marchese De Ganay, per la prima volta in esposizione in Italia.

A fianco a questa redazione posano altri lavori di bottega leonardesca, tra cui la misteriosa tavola col Cristo Salvatore di proprietà del Fondo Edifici di Culto, in custodia presso il complesso di San Domenico Maggiore, per la prima volta presentata al pubblico napoletano con una proposta di attribuzione al pittore messinese Girolamo Alibrandi.

La nostra esperta guida vi accompagnerà anche alla scoperta di Donnaregina Vecchia e Nuova, un complesso conventuale che rappresenta un unicum nel panorama del centro storico napoletano dove gli edifici più antichi sono stati trasformati dalla ridondante decorazione barocca che, dopo il Concilio di Trento, ha invaso con intarsi marmorei, pareti e pavimenti a danno delle pitture precedenti.

Appuntamento dalle 10 a Largo Donnaregina, all'ingresso del sito. Inizio ore 10,30

Contributo a persona (incluso il biglietto di ingresso al sito)  intero € 12,00 / soci 11,00€

Le informazioni complete di tutte le visite guidate le trovate sul sito
www.curiositytournapoli.it


PER TUTTE LE INIZIATIVE
Prenotazione obbligatoria solo telefonando ai seguenti numeri

3292885442 - 3711300813

E' POSSIBILE PRENOTARE DAL LUNEDì AL SABATO DALLE 10.00 ALLE 19.00
In altre fasce orarie inviateci un sms e sarete ricontattati

Per qualsiasi altra informazione potete scriverci inviando una email a curiositytour@gmail.com

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...