VISITA GUIDATA: La seta dei Borbone il Complesso di S. Leucio - Domenica 2 aprile ore 11


Il Complesso Monumentale del Belvedere di San Leucio nasce dal sogno di Re Ferdinando di dar vita ad una comunità autonoma (chiamata appunto Ferdinandopoli)
Le Reali seterie di San Leucio furono di un' importanza storica senza precedenti, rappresentando nel 1700 un modello industriale compiuto ed esportabile ovunque.

Nata come riserva di caccia, il Complesso Monumentale del Belvedere di S. Leucio, chiamato "Belvedere" per la vista panoramica sulle campagne, il Vesuvio e Capri, si trasformò nel 1178 in una fabbrica della seta, una sorta di comunità con tanto di case e scuole il cui funzionamento era legato ad uno specifico Codice delle leggi che sanciva l'autonomia del piccolo borgo e ne regolamentava il funzionamento ispirandosi a valori quali uguaglianza e solidarietà, vedendo uomini e donne come pari, stesso lavoro, stesso salario e, inoltre, formazione gratuita e obbligatoria per tutti. La richiesta dei manufatti in seta era davvero cospicua, il mondo intero voleva pregiarsi di questi tessuti che uscivano dalla "Real Colonia Serica di San Leucio", pezzi unici, sublimi tra tende, arazzi e broccati in grado di vestire ogni dimora di eleganza: basti pensare che validi esemplari di seta di San Leucio tutt’oggi arredano la Reggia di Caserta oltre alle stanze del Vaticano, al Quirinale e ancora lo Studio Ovale della Casa Bianca nonché le bandiere, comprese quelle che sventolano a Buckingham Palace.

Questo preziosissimo luogo, oggi Patrimonio sull'umanità, è fortunatamente visitabile e facilmente raggiungibile in auto.

Si costeggia l’edificio per cinquanta metri e si arriva all’ingresso del Complesso Monumentale, con l'appartamento reale affrescato da Fedele Fischetti; il bagno di Maria Carolina, con, alle pareti, disegni ad encausto di Philipp Hackert rappresentanti figure allegoriche, la fabbrica serica , interessante percorso di archeologia industriale, con sale con strumenti per la produzione e lavorazione della seta, un’ampia sala con telai in legno perfettamente funzionanti, mostra di manufatti, la cuculliera e la filanda; per finire i bellissimi giardini all'italiana del complesso.

Appuntamento alle 10.30 all'ingresso principale del sito reale Belvedere di S.Leucio. Inizio tour ore 11.00 
Contributo a persona (ingresso al sito gratis) intero: 9 € / ridotto soci: 8€ / ridotto junior (da 8 a 18 anni): 4,50 € - fino a 7 anni gratis


Le informazioni complete di tutte le visite guidate le trovate sul sito



PER TUTTE LE INIZIATIVE
Prenotazione obbligatoria solo telefonando ai seguenti numeri
3292885442 - 3711300813

E' POSSIBILE PRENOTARE DAL LUNEDì AL SABATO DALLE 10.00 ALLE 19.00 
In altre fasce orarie inviateci un sms e sarete ricontattati

Per qualsiasi altra informazione potete scriverci inviando una email a curiositytour@gmail.com

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 28 maggio 2017

La Napoli Nascosta: Tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipogei e rifugi ...