VISITA GUIDATA: Il Graal al Maschio Angioino e l'architettura massonica della Galleria Umberto I - 22 Gennaio



L’ Associazione Culturale ANTARECS in collaborazione con IVI (Itinerari Video Interattivi) propone, sulla base di sue originali ricerche, un percorso del Maschio Angioino “tra storia e mistero” in cui viene messa in luce la simbologia nascosta nel castello che legava il re Alfonso ai cavalieri della tavola rotonda.

Si inizia esaminando i dettagli dell’ingresso e dell’arco di trionfo, si prosegue poi nel cortile e nella sala del Trono in cui luce e pietra vengono usate come scrittura per tramandare un segreto legato al Graal ed alla casata aragonese.

Il percorso si articola attraverso le seguenti tappe:

Atrio del Castello: Alfonso d'Aragona, i cavalieri della tavola Rotonda, Lancillotto e Galahad

L'Arco di Trionfo la sua simbologia nascosta e la storia di una donna che non divenne mai regina.
L’arco celebrava il trionfo di “Rè Alfonso”, raffigurando, con la tecnica del rilievo, il suo ingresso trionfale in città, avvenuto il 26 febbraio del 1443. Il sovrano è raffigurato al centro dell’arco inferiore, seduto su di un carro aperto, trainato da cavalli e circondato dalla sua corte, in cui spicca una misteriosa donna. Chi è questa donna ? E’ “Lucrezia d’Alagno” di cui sarà raccontata la storia. Nell’Arco viene rappresentata un’ascesa ed una vittoria, come la ottenne Galahad, il cavaliere dal cuore puro che riuscì nell’impresa di conquistare il Graal.
La Sala dei Baroni e il Graal: la luce e la pietra vengono usate come scrittura per tramandare uno straordinario segreto.
Nella Sala dei Baroni o sala del Trono dove luce e pietra furono usate come scrittura: sarà svelato con prove fotografiche e filmati un affascinante fenomeno solare legato alla luce del sole.
Quale importante segreto custodiva la casata degli Aragona?
Terminato il tour all’interno del castello faremo poi un salto di ben cinque secoli proseguendo alla volta, della Galleria Umberto I dove ci soffermeremo sull’aspetto architettonico-massonico dell’impianto illustrando, dettagliatamente i vari dettagli.

INFO GENERALI:

Orari:
dalle 9:30 alle 12:00 (ultima visita)

APPUNTAMENTO INGRESSO MASCHIO ANGIOINO

I TOURS SI SVOLGERANNO CON LA PRESENZA MINIMA DI 8 PARTECIPANTI PAGANTI.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTATTANDO ESCLUSIVAMENTE I SEGUENTI RECAPITI ENTRO E NON OLTRE IL 21/1/2017
CELL. 3405365852
WHATSAPP: 3317100447
FORNENDO:
IL PROPRIO NOMINATIVO, NUM DI CELL, E NUMERO DI PARTECIPANTI

L’evento si svolgerà con la partecipazione minima di 15 partecipanti.
A cura dell’associazione culturale ANTARECS in collaborazione con IVI Itinerari Video Interattivi.


Costo:
per gruppi da:
8 a 39 partecipanti € 12 a persona
bambini gratis fino a 8 anni
da 40 partecipanti in su € 10 a persona
da 9 a 16 anni € 8
da 9 a 16 anni € 6
bambini gratis fino a 8 anni



I suggerimenti della settimana

Post del momento

VAN GOGH ARRIVA A NAPOLI - Con "The immersive Experience" - Nella Basilica di S. Giovanni Maggiore - Fino al 25 febbraio 2018

VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE, la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esp...