COME EVOLVE LA CULTURA - Le nuove proposte Made in Italy (e Naples) per usufruire di guide multimediali e ricostruire la storia con visori 3D


Come evolve la cultura in Italia (ed in particolare a Napoli con AppTripper). Ecco le proposte, le startup, le nuove app che stanno emergendo in questo momento nel Belpaese per usufruire in modo sempre più moderno e coinvolgente, tramite la tecnologia, della nostra cultura millenaria. 

L’app di Google che permette di immergersi dentro i più belli musei del mondo. 
Il visore 3D che inquadra l’opera d’arte del passato e la mostra coi colori e le forme originali. 
La stampante 3D che ricostruisce i monumenti distrutti dall’Isis. Dalle nuove tecnologie arrivano proposte che cambiano radicalmente il rapporto tra visitatore e beni culturali. 

A questo fenomeno è dedicata l'ultima puntata di Eta Beta, programma radiofonico della Rai:
Ospiti: 
  • Eleonora Lorenzini, Coordinatrice della Ricerca dell'Osservatorio Innovazione digitale nei Beni Culturali del Politecnico di Milano; 
  • Sebastiano Deva, responsabile di AppTripper, il sistema che usando un visore VR all'interno di un museo, immerge il visitatore all'interno dell'atelier del pittore che ha realizzato l'opera e permette di scoprire il significato delle varie parti del dipinto; 

FOCUS SU APPTRIPPER


AppTripper è la prima Travel Guide per tablet e smartphone che aggiunge valore all’esperienza di viaggio grazie alle emozioni. Su PlayStore, AppStore.

AppTripper è una guida turistica e una social app per smartphone. È un viaggio attraverso le emozioni fatto di mappe interattive, contenuti inediti, note descrittive, audioguide, foto, storie e leggende. È l’ideale per chi ha poche ore a disposizione da trascorrere in una città e desidera scoprirne le bellezze.



    LINK UTILI:
    Pagina Facebook Ufficiale di AppTripper
    Sito web Ufficiale di AppTripper:
    www.apptripper.org

    AppTripper può vantare collaborazioni già con il Palazzo San Teodoro e Pompei, e ben presto proporrà visite guidate a Pio Monte della Misericordia. Prossimamente su www.vienianapoli.com aggiorneremo la sezione tour proprio con queste nuove esperienze.

    • Alessandro D’Amato, responsabile di Smartravel, un’applicazione utilizzabile come guida multimediale da installare direttamente sul proprio smartphone per valorizzare le opere nei musei, i parchi ed i beni culturali presenti sul territorio; 
    • Maria Xanthoudaki, responsabile dei servizi educativi del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica di Milano.>
    Ecco la puntata di EtaBeta:

    I suggerimenti della settimana

    Post del momento

    VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 28 maggio 2017

    La Napoli Nascosta: Tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipogei e rifugi ...