VISITA GUIDATA: PLEASE DISTURB: Sant’Eligio e Borgo Orefici - 10 Dicembre


Sabato 10 dicembre 2016 una visita guidata per la promozione del Borgo Orefici
L’Associazione Divago, impegnata dal 2012 nella promozione 
della tradizione artigiana napoletana, propone un tour in occasione di #notteorefici


In occasione della manifestazione Notte d’oro al Borgo Orefici - #notteorefici che si terrà nell’area alle spalle della maestosa Piazza Mercato il 10 dicembre 2016 alle ore 16.00, l’Associazione Divago presenta, in collaborazione con il Consorzio Antiche Botteghe Tessili, un tour ideato ad hoc per la promozione e la rivalutazione dell’area del Borgo e delle officine artigianali ad esso connesse. La visita illustrerà la storia e le opere d’arte della zona e racconterà il valore dell’artigianato, quell’arte di creare un oggetto che è legata principalmente alle tradizioni produttive, alla storia ed alla cultura di un luogo.
Queste la tappe del tour:
16.00 Appuntamento all’arco di Sant’Eligio per un’introduzione storico-artistica dell’area 
16.30 Collezione di Costumi Teatrali di Vincenzo Canzanella
18.00 Polo Orafo Napoletano La Bulla  
18.30 Gioielli de Santis di Luigi de Santis
Il tour ha una durata complessiva di circa due ore e mezza. Al termine sarà possibile partecipare al Vernissage de L’Arte in Vetrina 2016 nella splendida cornice del terrazzo de La Bulla.

La Chiesa di S. Eligio, protettore degli orafi, è simbolo vivo dell’artigianato, circondata com’è da numerosi esempi di “resistenza” artigiana, luoghi in cui si tramanda la storia delle arti e in cui queste continuano e vengono tramandate. Gli eredi di questa lunga tradizione artigiana, infatti, sono ancora attivi sul territorio ed il tour offre uno spettro diversificato delle attività che oggigiorno hanno luogo. 

Per illustrare l’arte della lavorazione tessile, viva grazie all’impegno del Consorzio Antiche Botteghe Tessili, visiteremo la meravigliosa collezione del Maestro Vincenzo Canzanella, una vastissima raccolta di abiti di scenarealizzati per il teatro (soprattutto il San Carlo) e il cinema ed indossati dai più importanti attori e cantanti lirici passati per Napoli. Potremo ammirare capi indossati, fra le altre, da Maria CallasSophia Loren e Carla Fracci; solo alcune delle gemme di uno scrigno che racchiude oltre 15.000 abiti di tutti gli stili e le epoche! La storia della bottega continua: Vincenzo e suo figlio Davide ancora oggi continuano a produrre pezzi unici per i più importanti teatri napoletani e non solo.

Parleremo poi dell’arte orafa, che dà il nome al Borgo che ha prodotto capolavori esposti in tutto il mondo. Una tradizione che trova il suo contrapposto contemporaneo nella realtà de La Bulla, in cui visiteremo il museo orafo (in allestimento) e la bottega artigiana di Luigi de Santis.

A seguire, Vernissage di Arte in Vetrina, appuntamento giunto alla XV edizione che popolerà le strade e le vetrine del Borgo Commerciale Naturale del Mercato, del Borgo S. Eligio e degli Orefici per tutto il periodo delle festività natalizie.

Contributo per la visita: € 5

Posti limitati. Prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni
3312217851 (telefono e WhatsApp) - associazionedivago@gmail.com - Fb: Divago

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...