Dentro al Museo: LA PARABOLA DEI CIECHI


« Sono ciechi e guide di ciechi. E quando un cieco guida un altro cieco, tutti e due cadranno in un fosso! »
(Matteo apostolo ed evangelista)

Il museo di Capodimonte custodisce un capolavoro di valore assoluto.
La parabola dei ciechi di Bruegel traduce in immagini la parabola evangelica in
Cristo si rivolge ai Farisei.
Il dipinto è stato realizzato a tempera nel 1568 ed appartiene alla Collezione Farnese,
l'immensa eredità lasciataci dai Borboni.
Notevole sono gli occhi dei ciechi che non sono dipinti ad occhi chiusi bensì con i bulbi oculari che hanno consentito di identificare le malattie degli occhi che hanno portato 
alla cecità .
Eccezionale il movimento dei ciechi verso la caduta.
Quanti ciechi oggi giorno...

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 28 maggio 2017

La Napoli Nascosta: Tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipogei e rifugi ...