VISITA GUIDATA: Il Cimitero delle 366 fosse

In una Napoli flagellata dalle epidemie, nel 1700, su richiesta di Carlo di Borbone, l'architetto Ferdinando Fuga progetta e realizza sulla collina di Poggioreale il Cimitero delle 366 fosse
Ogni fossa corrispondeva ad un giorno dell'anno, la numero 366 era stata pensata per gli anni bisestili.
Una grandiosa e inquietante architettura funebre per la "sistemazione di massa" delle salme che, quotidianamente, venivano gettate nella fossa dell'Ospedale degli Incurabili o seppellite senza alcun ordine nelle aree rurali e periferiche della capitale.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

QUANDO: domenica 20 Marzo alle ore 10:00 
DOVE: Parrocchia S.S. Trinità al Corso Malta in Via S. Giovanni de Matha angolo Corso Malta, di fronte all'ITIS Fermi.
CONTRIBUTO: 8 € biglietto singolo, 12 € se ci si prenota in due, 
gratis fino ai 15 anni.

INFO e PRENOTAZIONI3477563742 - 3348034851 o via mail a infonapoliedintorni@gmail.com lasciando un contatto telefonico e numero dei partecipanti.

A cura di Napoli e dintorni in collaborazione con le guide abilitate della Regione Campania.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...