SCARTAFAZIO al Palazzo Venezia

“Pescare nei documenti, nelle testimonianze, tra i ricordi, alla rinfusa, come nel baule lasciato in soffitta o in cantina...chi non ha mai messo da parte qualcosa con la consapevolezza che prima o poi l'avrebbe utilizzata.
Ho sempre vissuto così le letture, le canzoni, le grandi e piccole opere che hanno avuto significato nella mia vita.

Ho fatto un passaggio di memoria e sono andato a riprendermi tutte quelle cose che tanti anni fa non ho avuto il coraggio di proporre. Comune denominatore il desiderio di raccontare, di recitare e regalare emozioni cosi come noi stessi le abbiamo provate e vissute”. 
Con queste parole il regista e ideatore dello spettacolo, Emilio Massa, vuole descrivere la sua ultima fatica. Un insieme dunque di suggestioni e contenuti che  hanno voluto significare qualcosa nella sua vita che corrispondono ad un insieme di emozioni da trasmettere al pubblico.


Si rinnova dunque l'appuntamento con l'arte istrionica a Palazzo Venezia, non è nuova infatti la collaborazione con l'artista che più volte ha calcato con successo il palco della casina pompeiana.

  • Spettacolo ideato e diretto da Emilio Massa.
  • Emilio Massa: voce.
  • Esposito Daniela: fisarmonica, pianoforte, voce, cajon.
  • Esposito Sergio: chitarra, voce. 
Lo spettacolo si terrà venerdì 29 e sabato 30, alle ore 21.00 nella saletta pompeiana di Palazzo Venezia, via Benedetto Croce 19, Napoli
Per informazioni telefonare allo 0815528739.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...