NAPULITANATA QUINTET in concerto a Palazzo Venezia

L’Associazione Napulitanata e l’Associazione Pa Ve, con il Patrocinio Morale del Comune di Napoli (Assessorato alla Cultura e al Turismo), danno vita il 20 dicembre alle ore 21 all’evento culturale “Palazzo Venezia: Natale Napoletano” all’interno di Palazzo Venezia, palazzo storico di Napoli in via Benedetto Croce 19. L’evento cercherà di conferire l’essenza del Natale Napoletano, in pieno Centro Storico attraverso:

  • ·                    la visita guidata all’interno del Palazzo, antica sede dell’Ambasciata Veneta a Napoli, alla scoperta del giardino pensile e della Casina Pompeiana a cura dell’Associazione Pa Ve;


  • ·                    la degustazione di dolci tipici della tradizione natalizia napoletano, in particolare struffoli accompagnati da prosecco a cura dell’Associazione Napulitanata;


  • ·                    il concerto/racconto in musica della canzone napoletana classica e dei brani natalizi della tradizione popolare napoletana a cura di Napulitanata Ensemble.


L’Ensemble musicale Napulitanata nasce come spin-off dell’omonima Associazione, impegnata con attività scientifiche e concertistiche sulla Canzone Napoletana Classica, grazie al mentoring scientifico di alcuni docenti della Federico II e del Centro Studi Canzone Napoletana.
L’Ensemble è composto da Manuela Renno (voce), Mimmo Matania (fisarmonica), Pasquale Cirillo (pianoforte), Giuseppe Arena (contrabbasso) e Fabio Esposito (batteria).
Il Quintetto ripropone classici napoletani di fine '800 e del '900 attraverso originali sonorità. Napulitanata, il nome del gruppo, trae origine da un celebre brano del 1884 firmato Di Giacomo – Costa; si tratta di un neologismo con cui gli autori hanno reso alla perfezione l’idea di una serenata napoletana, appunto una “napulitanata” ed è da questa idea che si articola una scaletta tipo del quintetto: Era de maggio, Voce ‘e notte, Passione, Canzone Appassiunata, Bammenella … arrangiate ed interpretate dai cinque musicisti. La tecnica sopraffina della voce di Manuela Renno si abbina alla perfezione con il classicismo del Maestro Pasquale Cirillo, con le sonorità jazz di Giuseppe Arena e Fabio Esposito e con l’anima napoletana della fisarmonica di Mimmo Matania.

In occasione del Natale, l’Ensemble, oltre alla scaletta di una serata “tipica”, presenta al pubblico un excursus culturale sulla tradizione natalizia nell’ambito della musica popolare campana attraverso brani ripresi grazie al lavoro minuzioso di Roberto De Simone o alle interpretazioni sublimi di interpreti quali Concetta Barra, Gianni Lamagna o Lello Giulivo.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VAN GOGH ARRIVA A NAPOLI - Con "The immersive Experience" - Nella Basilica di S. Giovanni Maggiore - Fino al 25 febbraio 2018

VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE, la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esp...