VISITA ESCLUSIVA A SAN DOMENICO MAGGIORE IN LUOGHI MAI APERTI AL PUBBLICO

Sabato 28 Novembre alle ore 10,00 ci sarà una 
"Passeggiata tematica" -  Incontri e collisioni...Visita al Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore in ambienti mai aperti al pubblico.
L'associazione Culturale Palazzo Venezia e L'associazione Natakapa, hanno unito le sinergie per proporre una Passeggiata inedita

Il senso di questo percorso/passeggiata è magistralmente descritto da Giorgio Manganelli nel prologo di un suo testo: La favola pitagorica; un'idea di passeggiata che può divenire "viaggio". "Il viaggio è fatto in primo luogo di se stesso. E' uno spazio longilineo, dentro il quale, come in una fessura del pianeta, cadono immagini, profili, parole, suoni, monumenti e fili d'erba. Si possono fare diecimila miglia senza per questo aver viaggiato; si può fare una passeggiata, e la passeggiata può diventare quella fessura, essere viaggio". Noi ci caleremo in quella fessura che ci trasporterà in epoche diverse, evocate anche attraverso suggestioni sensoriali.
 Il percorso avrà iniziVisualizzazione di San-Domenico-evento-x-web.jpgo alle 10:00; l'appuntamento con i partecipanti è in Piazza San Domenico, nei pressi del portale d'ingresso di Palazzo Petrucci. Durante questa prima tappa illustreremo miti, leggende e avvenimenti storici legati alla piazza, punto nevralgico di incontri e collisioni. Successivamente la passeggiata si snoderà all'interno del Complesso di San Domenico Maggiore, con particolare attenzione alla descrizione della Chiesa, scrigno di capolavori, e di alcuni ambienti del convento ( raramente aperti al pubblico), quali la cella di San Tommaso d'Aquino. La visita si concluderà con un aperitivo nei suggestivi ambienti di Palazzo Venezia. 

Per info e prenotazioni 081 5528739 o palazzovenezianapoli@gmail.com

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...