QUATTRO PASSI … a Montesanto e lungo la Pignasecca


L’Associazione Culturale SciòNapoli   vi invita a fare “Quattro Passi a Montesanto e lungo la Pignasecca”!Visualizzazione di Evento-Pignasecca.jpg

Vi schiuderemo le porte della zona della città in cui abbiamo la nostra sede e che quindi fa parte della nostra quotidianità e delle nostre abitudini.
Proprio come un gruppo di amici, faremo la spesa assieme, nel grande “mercato” della Pignasecca, di cui scopriremo le leggende e il folklore che costituiscono il fascino della nostra città, e godremo di una visione ancora genuina di Napoli! Cominceremo e termineremo visitando due chiese – quella di Santa Maria di Montesanto e quella di San Nicola alla Carità - per scoprire quanti tesori artistici custodiscono i templi sacri che costellano le strade e anche  gli angoli meno noti della nostra città . A metà visita  faremo un goloso spuntino spezza- fame … in stile napoletano … e ci saluteremo giusto in tempo … per portare la spesa a casa e  preparare il pranzo!!!
I nostri soci diventano per noi veri e propri amici ed è perciò che vogliamo condividere con quanti ci seguono le nostre abitudini e ciò che più ci è caro! Se vi va di sentirvi come “ a casa nostra” non indugiate e prenotate!

Meeting Point: SABATO 14 NOVEMBRE 2015 – ORE 10:30 – NAPOLI - Funicolare di Montesanto – Piazza Montesanto (si prega di arrivare 10 minuti prima)
Durata: due ore circa – La visita guidata si effettuerà al raggiungimento minimo di 5 persone – le prenotazioni si chiuderanno alle 20:00 del giorno 13-11-2015
Modalità di partecipazione alla passeggiata : 
Contributo organizzativo non soci: € 6,00 (Quota comprensiva di iscrizione);
contributo organizzativo soci: € 5,00 ;
over 14 (fino a 18 anni) - over 65 - studenti: € 5,00; under 14 : gratuito.
Info e prenotazioni per la passeggiata:
3333370769 - 3487333581 – 3271585555

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...