FESTIVAL DELLA NASCITA: LA NASCITA UN BENE COMUNE. PAROLE, IMMAGINI, SUONI.

Martedì 1° Dicembre dalle ore 16.00 alle 19.15 nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, la Cooperativa Sociale Na.Sc.eRe. nel Terzo Millennio, nell’ambito del progetto Parto…da Napoli: il Festival della Nascita, presenta  l’evento: La Nascita: un bene comune. Parole, immagini, suoni. La Nascita rappresenta il tema portante e centrale dell’intero periodo natalizio. Na.Sc.eRe nel Terzo Millennio con il progetto “Il Festival della Nascita” prevede un percorso che parte dalla riflessione sulla “buona nascita” come primo momento di relazione dell’individuo con la società che lo accoglie.


Il nascere inteso come co-nascere, relazione dialogica tra chi è atteso e chi accoglie, come evento collettivo fondante, lo definiamo bene comune in quanto socialmente gestito e storicamente radicato. L’intento è quello di intraprendere una riflessione sulla nascita dell’uomo esplorandone valori, mutamenti e potenzialità e valorizzandone gli aspetti culturali, scientifici ed estetici. L’evento-metafora della nascita simboleggia l’inizialità. Percorrendo dunque il principio, l’origine, il fondamento di molteplici ambiti: la nascita del Teatro, della Scienza, della Filosofia, della Musica, della Letteratura, dell’Archeologia, del Cinema, durante il Natale 2015 a Napoli, si affronterà la natalità non solo come evento fisico, ma come primo momento di formazione di una coscienza, di una volontà, di un modo di vedere le cose come progettualità in divenire. L’uomo stesso è principio, in quanto unico capace di dare inizio alle cose generando cambiamenti attraverso il suo agire creativo e libero. Diversi itinerari, percorsi reali e fantastici, vedranno la Città coinvolta quale madre e culla della nascita e rinascita delle coscienze, attraverso la riscoperta e la riqualificazione creativa di spazi fisici e simbolici. Napoli vuole lanciare un messaggio: “Nascita come Bene Comune é nella società del Terzo Millennio un impegno di tutti, verso tutti per la realizzazione di una società migliore.”
Programma:
  • ore 15.30: Saluti e presentazioni con Luigi de Magistris, Sindaco di Napoli, Nino Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo, Simonetta Marino, Assessorato Pari Opportunità, Maria Pia Marroni, Presidente Nascere nel Terzo Millennio;
  • ore 16.00: Matrici. Un rito – Suggestioni di Marina Rippa e Alessandra Asuni; C'era una volta l'attesa... - Antonella Bozzaotra, Lucia sarno, Fausta Nasti; La gioia della nascita – Edoardo Boncinelli; La relazione di cura nella società del terzo millennio – Ivan Cavicchi; Il pianeta Aticsan: la storia di una ostertrica – di Giusy Di Lorenzo raccontata da Claudia Sasso; I primi mille giorni di vita. Esperienza nel Rione Sanità – Giuseppe Cirillo; Immagini di nascita in Campania, Videoproiezioni Venire al mondo – Gianfranco Ranisio Monologo tratto da L'Annunziata di Maria Pia Marroni e paola Cereda, attrice Federica Aiello, violoncello Marina Giugliano, regia Giorgia Palombi;
  • ore 18.15 Musica per nascere con Albert Florian Mihai alla fisarmonica. Dal primo momento di vita alla nascita delle coscienze, la nascita della società, la cultura come medicina; MONI OVADIA, momento musicale a cura di Moni Ovadia.
 L’evento è aperto alla città.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VAN GOGH ARRIVA A NAPOLI - Con "The immersive Experience" - Nella Basilica di S. Giovanni Maggiore - Fino al 25 febbraio 2018

VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE, la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esp...