CANTOLIBRE PRESENTA: "BENI COMUNI, BENE COMUNE"

Sabato 14 novembre CantoLibre, periodico indipendente promotore di un'informazione che tuteli i beni comuni e i diritti umani, presenta "Beni comuni, bene comune", un incontro partecipativo che si aprirà alle ore 18 con una tavola rotonda di realtà a confronto sull'argomento. Il dibattito vedrà alternarsi figure istituzionali, a partire dall'On. Luigi de Magistris, con comitati e collettivi napoletani rappresentanti la "riappropriazione (o liberazione) degli spazi del terrirorio".

Al termine del confronto, la serata continuerà con il concerto del musicista jazz Sandro Pandolfi a partire dalle ore 21, che presenterà il suo ultimo lavoro "Dieci Decimi".
Partecipanti al dibattito:
  • il Sindaco di Napoli, On. Lui...gi de Magistris;
  • l'Assessore alla Cultura e al Turismo, Gaetano Daniele;
  • l'Assessore alle Politiche Urbane, Urbanistica e Beni Comuni, Carmine Piscopo;
  • l'Assessore ai Diritti presso la II Municipalità, Melinda Di Matteo;
  • il Consigliere della II Municipalità, Pino De Stasio;
  • Prof. Giuseppe Aragno, storico;
  • Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli;
  • Sinistra Anticapitalista Napoli;
  • Federconsumatori;
  • Santa Fede Liberata;
  • Laboratorio Occupato Zero81;
  • Associazione Volontari Napolinsieme;
  • Scugnizzo Liberato;
  • Comitato Occupante Villa Medusa;
  • Magnammece O Pesone;
  • Terranostra Occupata;
  • Lido Pola;
  • Ex OPG Occupato "Je Sò Pazzo";
  • Comitato Giù le Mani dal Bosco;
  • Centro Territoriale Mammut;
  • Comitato Officine Periferiche;
  • Ex Asilo Filangieri;
  • Associazione "Lidia Menapace culture e memorie";
  • Skun_K - Laboratorio Politico Sociale.
Moderatrice:
il Direttore responsabile di CantoLibre, Federica Frascogna.
Ingresso libero presso il Chiostro Santa Fede Liberata
(via S.Giovanni Maggiore Pignatelli, 5).

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...