Voci di donne: dalle donne rivoluzionarie alla Malafemmena

In occasione della festa delle donne NonsoloArt propone per domenica 8 marzo alle ore 10:30 l’itinerario tematico “Voci di donne: dalle donne rivoluzionarie alla Malafemmena”.
Passeggiando tra i vicoli e le piazze della città daremo voce alle donne che hanno fatto la storia di Napoli approfondendo storie e leggende di alcune importanti figure femminili che si intrecciano con la storia partenopea. Tra l’altro vi sarà occasione per visitare insieme il Chiostro di San Gregorio Armeno e la Chiesa di Santa Chiara. 


Approfondiremo tra l’altro le vicende amorose di Lucrezia d’Alagno, la vergine che ammansì Alfonso d’Aragona, la storia di Eleonor Pimentel Fonseca, protagonista della Repubblica Napoletana e giustiziata pubblicamente per avervi partecipato, della prima giornalista di Napoli Matilde Serao, della Principessa Sancha di Maiorca grazie alla quale Roberto d’Angiò fece costruire il Complesso di Santa Chiara, l’attrice Sofia Loren, ambasciatrice di Napoli nel mondo, senza dimenticare però Partenope, la città-donna, madre gravida di madri gravide, di scugnizzi e di racconti, di leggi e leggende che si trovano soltanto qui, tra questi vicoli.
Prezzo speciale dell’evento 4 euro a persona
Per maggiori informazioni e prenotazioni www.nonsoloart.it, info@nonsoloart.it oppure 3936856305

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...