TOLEDO. FASTI E FESTE

Visita ai palazzi nobiliari di Toledo.
I fasti di una strada simbolo della Napoli dal viceregno all’unità d’Italia rievocati attraverso la visita storico artistica ai cortili degli splendidi palazzi nobiliari e la rivisitazione dei personaggi che maggiormente hanno contribuito alla definizione del suo genius loci. Ripercorreremo le vicende e le curiosità mondane degli illustri casati della storia partenopea che sfilano nel tempio della memoria lungo la strada delle feste e dei fasti

Dalle processioni solenni agli stravaganti carnevali, riporteremo in luce Toledo, dimora di artisti e teatro di rivolte, dalle mura aragonesi dei recenti scavi della Metropolitana al Cavaliere di Toledo di William Kentridge, alla ricerca dell’antica e nuova identità della strada più “eccessiva” della città. Un suggestivo itinerario della durata di circa due ore, accompagnato da letture sulle fonti coeve agli argomenti trattati o tangenti per pura suggestione l’itinerario.

Appuntamento Ore 10.30 Piazza Dante
Info: Gruppi di max  30 persone
Contributo organizzativo: 6 euro
Guide: Antonio e Barbara

sabato 7 febbraio ore 10,30

locandina toledo
SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:
-CONTATTO TELEFONICO AL 3472374210 (NO SMS, NO MESSAGGI IN SEGRETERIA);
-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;
-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/
NON VERRANNO PRESE  IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SUINDICATI.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...