LA TELA SANTA DEL RAGNO. IL COMPLESSO DELLE BASILICHE PALEOCRISTIANE DI CIMITILE

Fu uno dei primi monaci della cristianità a riportare in vita il culto di San Felice prete e confessore. Ma prima di diventare vescovo della Diocesi Nola fu un letterato, un marito devoto, un politico e governatore della Campania romana. Il suo nome è Paolo Ponzio Meropio Anicio, ma per i nolani che lo festeggiano ancora oggi è semplicemente San Paolino. Così come fece nel IV secolo d.c., sarà proprio Paolino, attraverso i suoi carmi, a guidarci alla scoperta del complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile. Come moderni pellegrini, saremo coinvolti in un affascinante viaggio nel medioevo cristiano, alla ricerca della tomba di Felice.
locandina cimitile vuotaAppuntamento: Complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, Via Madonnelle. Cimitile, Napoli ore 10,30
Durata: 2h 30’
Contributo organizzativo : 6 euro a persona + 2 euro per il biglietto d’ingresso al Complesso Basilicale di Cimitile
Guide: Pamela e Nina
Indicazioni stradali: Chi arriva a Cimitile in automobile, può servirsi del raccordo autostradale Napoli-Salerno; dopo 700 m, superare il cartello Pomigliano d’Arco e proseguire lungo l’autostrada E842-A16 per 16,6 km; superare il cartello Nola-Caserta, girare a destra e proseguire per l’autostrada A30 per 1,5 km; superare il cartello Nola, girare a destra e proseguire per la SS 7 bis Variante per 524 m; proseguire lungo la via Nazionale delle Puglie per 504 m, quindi per la SS 7 bis per 2 km e girare a sinistra; seguire via Tanzillo per 109 m, girare a destra per via Colombo per 58 m, svoltare infine a sinistra proseguendo per via Cisterna per 65 m.
Per chi viaggia in treno, la stazione più vicina è quella di Cimitile (Ferrovia Circumvesuviana, linea Napoli-Baiano).

Sabato 21 febbraio ore 10.30

al termine  della visita per chi lo desidera è possibile prenotare anche il

PRANZO A PREZZO SPECIALE PRESSO IL RISTORANTE

La Taverna degli Amici

Primo, secondo con controno, frutta, dolce, caffè, acqua e vino: 20 euro
PRENOTAZIONE ENTRO GIOVEDI 19 GENNAIO
SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DELLA VISITA DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTEENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:
-CONTATTO TELEFONICO AL 3472374210 (NO SMS, NO MESSAGGI IN SEGRETERIA);
-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;
-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/
NON VERRANNO PRESE  IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SUINDICATI.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...