Storie di potere e religione: San Giovanni a Carbonara e i SS. Apostoli

Sabato 7 febbraio, ore 10.30
Appuntamento all’entrata della Chiesa di San Giovanni a Carbonara 

L’associazione culturale Khymeia propone una visita guidata nelle Chiese di San Giovanni a Carbonara e dei SS. Apostoli, veri e propri scrigni d’arte e luoghi ricchi di storia, ma anche custodi di curiosi episodi e vicende legate ad importanti personaggi che si opposero  al potere vigente, sia temporale che spirituale.
La Chiesa di San Giovanni a Carbonara è nota soprattutto per essere il Mausoleo degli Angiò- Durazzo e dei Caracciolo.
Al suo interno conserva straordinari tesori d’arte ed imponenti monumenti funebri di personaggi che, con i loro intrighi e “veleni” di palazzo, hanno segnato un affascinante momento della storia di Napoli.
La Chiesa dei Santi Apostoli, dietro una semplice e lineare facciata, custodisce un vero tesoro: marmi policromi e stucchi dorati fanno da cornice allo splendido ciclo di affreschi di Giovanni Lanfranco, uno dei più famosi pittori del Barocco italiano. Particolare attenzione sarà posta alla descrizione dell'altare commissionato a Francesco Borromini dal cardinale Ascanio Filomarino, grande mecenate  e oppositore del potere vicereale, al punto da sostenere Masaniello durante la celebre rivolta.
Durata del percorso: circa 2 ore. 


Contributo organizzativo: 6 euro; per i soci: 5 euro, gratuito per i bambini fino a 14 anni

Prenotazione obbligatoria (entro le 19.00 del giorno precedente la visita):
3898819155 – associazionekhymeia@gmail.com

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...