LA TELA SANTA DEL RAGNO. IL COMPLESSO DELLE BASILICHE PALEOCRISTIANE DI CIMITILE


Fu uno dei primi monaci della cristianità a riportare in vita il culto di San Felice prete e

confessore. Ma prima di diventare vescovo della Diocesi Nola fu un letterato, un marito devoto, un politico e governatore della Campania romana. Il suo nome è Paolo Ponzio Meropio Anicio, ma per i nolani che lo festeggiano ancora oggi è semplicemente San Paolino. Così come fece nel IV secolo d.c., sarà proprio Paolino, attraverso i suoi carmi, a guidarci alla scoperta del complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile. Come moderni pellegrini, saremo coinvolti in un affascinante viaggio nel medioevo cristiano, alla ricerca della tomba di Felice.

  • Durata: 2h 30’
  • Appuntamento: Complesso delle Basiliche Paleocristiane di Cimitile, Via Madonnelle. Cimitile, Napoli ore 10,30
  • Contributo organizzativo : 6 euro a persona + 2 euro per il biglietto d’ingresso al Complesso Basilicale di Cimitile
  • Guide: Pamela e Nina

locandina cimitile vuota
  • Indicazioni stradali: Chi arriva a Cimitile in automobile, può servirsi del raccordo autostradale Napoli-Salerno; dopo 700 m, superare il cartello Pomigliano d’Arco e proseguire lungo l’autostrada E842-A16 per 16,6 km; superare il cartello Nola-Caserta, girare a destra e proseguire per l’autostrada A30 per 1,5 km; superare il cartello Nola, girare a destra e proseguire per la SS 7 bis Variante per 524 m; proseguire lungo la via Nazionale delle Puglie per 504 m, quindi per la SS 7 bis per 2 km e girare a sinistra; seguire via Tanzillo per 109 m, girare a destra per via Colombo per 58 m, svoltare infine a sinistra proseguendo per via Cisterna per 65 m.

Per chi viaggia in treno, la stazione più vicina è quella di Cimitile (Ferrovia Circumvesuviana, linea Napoli-Baiano).

Sabato 31 gennaio ore 10.30

al termine  della visita per chi lo desidera è possibile prenotare anche il

PRANZO A PREZZO SPECIALE PRESSO IL RISTORANTE

La Taverna degli Amici

Primo, secondo con controno, frutta, dolce, caffè, acqua e vino: 20 euro
PRENOTAZIONE ENTRO GIOVEDI 29 GENNAIO
SI RICORDA CHE PER MOTIVI ORGANIZZATIVI LA PRENOTAZIONE DEVE AVVENIRE OBBLIGATORIAMENTE ENTRO E NON OLTRE LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA ED ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGUENTI MODI:
-CONTATTO TELEFONICO AL 3472374210 (NO SMS, NO MESSAGGI IN SEGRETERIA);
-INVIANDO UNA MAIL ALL’INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA locusisteinfo@gmail.com, INDICANDO SEMPRE IL NUMERO DEI PARTECIPANTI ED UN RECAPITO TELEFONICO PER EVENTUALI CONTATTI;
-COMPILANDO IL MODULO DI PRENOTAZIONE ONLINE AL SEGUENTE INDIRIZZO https://locusisteblog.wordpress.com/modulo-di-prenotazione/
NON VERRANNO PRESE  IN CONSIDERAZIONE LE PRENOTAZIONI AVVENUTE DOPO L’ORARIO STABILITO E NEI MODI DIVERSI DA QUELLI SUINDICATI.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...