La chiesa e il convento di Sant’Eframo vecchio… come si “corrompe” un santo


Secondo un’attitudine molto ben radicata, anche i santi non sono sfuggiti nella religiosità popolare alla quasi inevitabile “corruzione” del proprio nome. È il caso di Sant’Efebo traslato in Sant’Eframo, i cui resti furono ritrovati alla fine del ‘500 nel cimitero paleocristiano posto all’interno dell’omonima chiesa. Accanto ad essa, scavata nel tufo della collina di Capodimonte e immersa tra giardini, boschi, orti vi è il Convento dei frati Cappuccini. Straordinario esempio di semplicità, misericordia, carità.

La visita rientra nell’iniziativa di cittadinanza attiva “La Via dei Conventi” sulla COLLINA GENTILE

  • LA VIA DEI CONVENTI è il programma di eventi e attività che si terranno sabato 25 domenica 26 OTTOBRE per “LA COLLINA GENTILE”, con il patrocinio e collaborazione della III Municipalità, con il Patrocinio del Comune di Napoli e con il Patrocinio della Regione Campania.

    collina--620x420
  • LA COLLINA GENTILE è a cura Legambiente Neapolis 2000 e Pro Loco Capodimonte con la collaborazione della III Municipalità Stella San Carlo all’Arena. “La Collina Gentile: percorsi smart da Foria a Capodimonte” è una manifestazione promossa da Legambiente Neapolis 2000, a cura della III Municipalità Stella San Carlo all’Arena e della Pro Loco di Capodimonte, Napoli, intende incentivare una serie di incontri ed iniziative volti alla valorizzazione delle risorse del territorio compreso nel cosiddetto “Triangolo della cultura”, tra il Real Albergo dei poveri, il Museo Archeologico Nazionale ed il Museo di Capodimonte.

Comitato promotore Cittadinanzattiva Oltre Le Mura, Gruppo Archeologico Kyme, Associazione culturale LADU laboratorio di degustazione urbana, Legambiente Neapolis 2000, Associazione Culturale L’Obiettivo, Associazione socio-culturale locus iste Luoghi e Memoria, L’Orto Consapevole, Associazione culturale Lo Sguardo che Trasforma, Luana Raia Artista, Associazione Miradois Onlus, Pro Loco Capodimonte e III, Municipalità, Associazione i Teatrini, Torre del Palasciano – La Torre di Rò, Associazione culturale Via Nova

  • Durata: 2 ore circa
  • Appuntamento: Piazza Sant’Eframo ore 10,00
  • Contributo organizzativo:libero
  • Guida: Laura

Domenica 26 ottobre ore 10.00

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO LE ORE 19.00 DEL GIORNO CHE PRECEDE LA VISITA
 LA VISITA SI EFFETTUERA’ AL RAGGIUNGIMENTO DI UN NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI
INFO E PRENOTAZIONI
Tel.  3472374210

I suggerimenti della settimana

Post del momento

FOTO - Molo Beverello: ecco come sarà e quando...

Il progetto presentato con questo rendering è di circa 20 milioni di euro e prevede di radere al suolo tutto il molo Beverello e c...