R‐ESTATE IN FLORIDIANA 2014

“R‐ESTATE in YOGA 2014” 

Nella Villa Floridiana, anche quest’anno si potrà partecipare alle lezioni gratuite di yoga che si svolgono sui prati della Villa organizzate dalla Scuola di Yoga Integrale. 
La manifestazione è promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio storico, artistico, etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli  della Reggia di Caserta, organizzata   dalla Scuola di Yoga Integrale che diffonde le pratiche fisiche, energetiche, psicologiche e spirituali della millenaria Scienza dello Yoga.  
Oltre ai corsi annuali tenuti dal Gruppo Insegnanti della Scuola nei vari quartieri della città, promuove seminari e convegni e offre per il terzo anno consecutivo lezioni gratuite di yoga nei prati del Parco della Floridiana. 

Domenica 22 Giugno,  
  • ore 10,00 ‐ 12,00 , Pratica gratuita di Yoga integrale 
  • ore 12,00 – 13,00 , Giochiamo con lo Yoga (per bambini e ragazzi) 
  • ore 13,00 – 13,30 Meditazione solare  


Le Parole nel Parco 
Raccontare  storie,  imparare  a  scriverle  e  a  ‘dirle’  a  chi  si  ama.  Un’idea  semplice,  concreta,  da  calare  in  un  contesto diametralmente opposto a quello dove convenzionalmente si tengono laboratori, stage, corsi, di scrittura e teatro. Un parco, appunto. 
Riscrivere la storia della Floridiana, le sue leggende, i personaggi storici che l’hanno animata, i suoi ricordi, quelli di tutti coloro che l’hanno vissuta e frequentata, attraverso un percorso di scrittura e teatro dove si alternano lezioni e performance, micro eventi e racconti.  
In breve un Laboratorio di Scrittura Creativa, di Teatro Interattivo e d’Improvvisazione, che in un numero circoscritto di lezioni permetta ai partecipanti di imparare a ‘creare’ una storia, scriverla e poi, raccontarla.  
Le lezioni, che vedono la partecipazione di scrittori e attori, si svolgono sui prati della Floridiana e sono immaginate come ‘lezioni spettacolo’, durante le quali, gli iscritti possono imparare, ma anche assistere a dei piccoli spettacoli legati alle storie del Parco e ai ricordi che ad esso sono collegati. 
Ogni domenica, invece, a Giugno, verrà organizzata una Caccia al Tesoro, il cui tema ruota intorno alla letteratura, ai libri, alle leggende di Napoli e del Vomero. E naturalmente della Floridiana. 
Anche i Laboratori di Scrittura e di Teatro ruoteranno tutti intorno alle storie dei personaggi storici il cui nome è legato indissolubilmente alla Floridiana: da Lucia Migliaccio a ‘Re Nasone’, passando per le leggende e i fantasmi del bosco vomerese e del suo splendido Museo. La manifestazione, promossa dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio storico, artistico, etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Napoli e della Reggia di Caserta, rientra nel progetto FermataVomero dedicato al Tempo Libero nel cuore del quartiere Vomero di Napoli. Un Laboratorio Aperto dove si organizzano corsi (scrittura, teatro interattivo, cinema, magia, fotografia, pittura) e mind games. Ma anche per vivere meglio la città. E i suoi segreti. FermataVomero si occupa di scrittura, teatro e mind games. Nella sede provvisoria di via Enrico Alvino ospita la redazione di Gialli.it (il primo webmagazine interamente dedicato ai gialli e al mistero), e il gruppo di creativi che ha creato le pagine Fb: 
Scrivo  Lettere  d’Amore  (sono  loro  che  organizzano  i  Laboratori  di  Scrittura  Creativa),  GiochieMisteri  e  il  Mercatino  degli Accendini Rubati (Una sorta di Storie Virtuale dedicato alle Robe Introvabili. Compresi Sogni, Ricordi ed Errori fatali).  
FermataVomero è un progetto di Ciro Sabatino, giornalista, regista, ex Direttore artistico il Pozzo e il Pendolo. L’iniziativa nasce in collaborazione con l’Associazione Vomero CommercioeCultura.

I suggerimenti della settimana

Post del momento

Salvador Dalì a Napoli - Una mostra unica al PAN - Fino al 10 giugno 2018

“ Io Dalí”, la nuova mostra   al  PAN|Palazzo delle Arti Napoli   dal  1 marzo al 10 giugno 2018 , passerà in rassegna, attraverso d...