VIAGGIO IN CAMPANIA SULLE ORME DEL GRAND TOUR

QUESTO FINE SETTIMANA, DA NAPOLI A AVELLA PASSANDO PER SANTA MARIA CAPUA VETERE. 


Archeologia, sapori e paesaggi, caratterizzano il week end del 24 e 25 maggio di “Viaggio in Campania 
Sulle Orme del Grand Tour”, il programma di valorizzazione e promozione turistica realizzato dalla 
Scabec per la Regione Campania, che con un cartellone fitto di appuntamenti da aprile a dicembre, 
ripropone in chiave moderna il viaggio di formazione del settecento. 


  • Sabato 24 maggio/ ore 10.00 

Napoli è un paradiso! Musei chiese, tesori e collezioni> La via di Chiaia 
 Una è la novella che vi voglio contare. 

Il percorso include la visita didattica al Castel dell’ovo, a S. Lucia, Piazza del Plebiscito, Via Chiaia, Piazza 
Trieste e Trento e Museo Civico di Castel Nuovo. 


A seguire incursione teatrale Una è la novella che vi voglio contare . 
Al Museo Civico di Castel Nuovo, gli attori Loredana Piedimonte e Nico Mucci, delle cento novelle del 
capolavoro di Giovanni Boccaccio Decameron, interpretano, la X della seconda giornata. 
Due personaggi senza tempo, un uomo e una donna racconteranno la novella facendo rivivere le 
avventure del ricco ma gracile e anziano Riccardo di Chinzica e della sua bellissima e giovane moglie 
Bartolomea Gualandi. Troppo gracile e anziano lui o forse troppo giovane e focosa lei, fatto sta che…. 
Appuntamento presso l’ingresso di Castel dell’ovo (via Eldorado, 3-Napoli) ore 10..00 

Dal partenio al Vesuvio. Antichi percorsi alla scoperta del territorio Nolano-Vesuviano > 
 Sulle tracce dell’Antica Avella 
 Sangue e Arena dell’anfiteatro di Avella. 

Il percorso include la visita didattica al Castello Normanno, alle Tombe romane e all’Anfiteatro di 
Avella. 

 A seguire visita spettacolo Sangue e arena presso all’Anfiteatro di Avella. 
Nei meandri dell’anfiteatro, per decenni scenario di combattimenti fra uomini e belve feroci, un 
personaggio senza tempo, un saggio erborista, racconterà non solo le gesta, ma anche le sofferenze 
dei gladiatori. Le vicende di Spartaco, il più famoso dei gladiatori, passato alla storia per la rivolta da lui 
capeggiata, di Androloco e il suo leone, per finire con quelle di Iqbal Masih, simbolo della schiavitù di 
oggi, coinvolgeranno emotivamente I partecipanti, ma soprattutto proporanno una riflessione sui  
Diritti dell’Uomo, spesso disattesi anche in epoca moderna. 
A conclusione, degustazione di prodotti tipici locali. 
Appuntamento in Piazza Garibaldi-Napoli con bus dedicato ore 10.00 

  • Domenica 25 maggio/ ore 10.00 


Napoli è un paradiso! Musei chiese, tesori e collezioni> Le vie che tagliano il cuore 
Passeggiata alla scoperta dell’antico Foro di Neapolis. 


Il percorso include la visita didattica al Complesso Monumentale di S. Lorenzo in Maggiore, alla Basilica 
di S. Paolo Maggiore e al Teatro antico di Neapolis. 

A seguire evento teatrale Processo a Nerone presso il teatro Antico di Neapolis. 
Gli attori Rosario Sparno e Imma Villa, sono impegnati in un dialogo serrato che fa emergere i dettagli 
di un delitto cruento, degli venti che lo hanno determinato, dell’uomo e della donna che ne sono stati 
protagonisti. 
Una madre e suo figlio, colei che gli ha dato vita e colui che la vita ha tolto: Agrippina e Nerone. 
Dichiarazioni discordanti e verità smentite, impudiche confessioni e audaci discolpe delineano i profili 
dei due personaggi tra i più noti e affascinanti della storia di Roma. 
Appuntamento presso la biglietteria del Complesso Monumentale di San Lorenzo in Maggiore ( via 
Tribunali, 316- Napoli) ore 10.00 

Capua e l’Antica via Appia. Alle origini di Terra di Lavoro> Sulle tracce di Capua Antica 
Sangue e Arena all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere. 


Il percorso include la visita didattica al Museo Archeologico dell’Antica Capua, al Mitreo di Santa Maria 
Capua Vetere e all’Anfiteatro Campano. 

A seguire visita spettacolo Sangue e arena presso l’Anfiteatro Campano. 
Nei meandri dell’anfiteatro, per decenni scenario di combattimenti fra uomini e belve feroci, un 
personaggio senza tempo, un saggio erborista- Enzo Musicò- racconterà non solo le gesta, ma anche 
le sofferenze dei gladiatori. 
Le vicende di Spartaco, il più famoso dei gladiatori, passato alla storia per la rivolta da lui capeggiata, di 
Androclo e il suo leone, per finire con quelle di Iqbal Masih, simbolo della schiavitù di oggi, 
coinvolgeranno emotivamente tutti i partecipanti, ma soprattutto proporranno una riflessione sui 
Diritti dell’uomo, spesso disattesi anche in epoca moderna. 
Appuntamento in Piazza Garibaldi-Napoli con bus dedicato ore 10.00 


  
Per poter partecipare e accedere agli itinerari di “Viaggio in Campania” c’è la Grand Tour Card , una 
carta turistica realizzata da Campania>Artecard che permette di scegliere tra le proposte culturali in 
programma e offre servizi e trasporti inclusi, disponibile nelle versioni da 3 e 7 giorni, corredata anche 
da una Applicazione per smartphone e da un kit di nove mappe (1 per percorso), un libretto con le 
informazioni sui 200 siti e i programmi degli eventi, aggiornati bimestralmente. 


Tutte le informazioni su www.campaniartecard.it 
Prenotazione obbligatoria 
o al numero verde 800 600 601 (per cellulari e estero + 39 0639967650) 

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 17 settembre 2017

Un Viaggio nel passato di tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipoge...