NOTTE D'ARTE 2013 - Il programma completo


Vivi l'incanto dell'arte e delle culture al Centro 


“La Notte d’Arte 2013, organizzata dalla Municipalità 2, è dedicata alla cultura delle differenze, alle tante comunità che vivono il Centro Storico della città di Napoli, ai napoletani. 
Le differenze sono certamente segni che ci caratterizzano, ma principalmente sono condizioni che arricchiscono e migliorano la percezione della multiculturalità e della socialità dell’intera collettività.
La Municipalità 2, con questo evento, ha inteso valorizzare la storica connotazione della città di Napoli quale città di accoglienza delle più disparate culture che, nei secoli, ne hanno contaminato non solo l’aspetto architettonico ma anche usi e costumi.
L’iniziativa sarà aperta venerdì con un tavolo di riflessione tra i sindaci di Napoli, Lampedusa, Riace, rappresentanti del mondo dei Migranti e delle Università.
Il 14 Dicembre i tanti aspetti delle culture presenti in città si mostreranno ai visitatori: sono previsti eventi culturali e musicali al Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella e all’Accademia di Belle Arti, aperti straordinariamente al pubblico fino a tarda sera; parteciperà l’Arcidiocesi di Napoli con l’apertura delle più belle e antiche chiese del Centro Storico; parteciperanno le scuole del territorio quali il Convitto V.E., il Liceo Fonseca, l’Istituto Casanova.
Saranno aperti fino a notte i principali Complessi Monumentali e Museali quali San Domenico Maggiore, l’Arciconfraternita dei Pellegrini, Santa Maria La Nova, Cappella Sansevero ed il Museo Nitsch.
Le piazze, i vicoli, le strade, saranno illuminate dalle luci dell’importantissimo tessuto commerciale del territorio e dalle numerose iniziative che si articoleranno lungo via Toledo, i Quartieri Spagnoli, i Decumani in cui saranno protagonisti gli uomini, le donne, bambini che vivono, consapevolmente, la città e la sua straordinaria multiculturalità”.

Francesco Chirico
Presidente Municipalità 2

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VISITA GUIDATA: La Napoli Nascosta: un viaggio nel passato - 28 maggio 2017

La Napoli Nascosta: Tremila anni di storia dal Giardino di Babuk al ventre di via Foria tra antiche cisterne, ipogei e rifugi ...