FIGLI D' 'A MADONNA - Visita Guidata Teatralizzata

Sabato 26 ottobre 2013, l’Associazione Culturale NarteA propone l’itinerario spettacolarizzato “Figli d’ ‘a Madonna”, con due turni a disposizione alle ore 16:45 e ore 17:45 (prenotazione obbligatoria ai numeri 339.7020849334.6227785, quota di partecipazione 10,00 euro per adulti, che accenderà i riflettori in un posto unico nel suo genere. L’idea di rappresentare la storia dell’Annunziata, del Brefotrofio, della Ruota degli “Expositus” e del Succorpo vanvitelliano, nasce principalmente sull'usanza mai persa dell’abbandono. Se esistesse uno strumento in grado di captare le vibrazioni emotive che una storia può trasmettere, una sorta di rivelatore dell’anima, sicuramente passando per la Real Casa Santa dell’Annunziata percepirebbe un inarrestabile sovraccarico: dalla Ruota degli Esposti e al Succorpo, un piccolo viaggio tra le storie della storia, dove passato e presente non sembrano essere tanto lontani. 
All'improvviso, un vagito insistente, un gemito di un nuovo neonato, sembra echeggiare tra le mura del cortile della Real Casa Santa dell’Annunziata, stretto tra le braccia di una nutrice, intenta a consolarlo cantandogli una nenia, come un rituale che da sempre si ripete all’arrivo di un nuovo “Esposto”. Da dove arriva quella creaturina che si agita e si lamenta? Quale storia porta con sé? E quale fatale destino lo attende dopo l’abbandono? E’ questa la storia delle crudeli e misere origini e del riscatto, di uno dei migliori scultori ottocenteschi, che il nostro paese possa vantare: Vincenzo Gemito, ’o scultore pazzo, anch’egli mortificato e abbandonato nella casa del quartiere Forcella. L’iniziativa prende anima e corpo dall’attore/regista Antimo Casertano, in scena assieme alle attrici Federica Altamura e Marianita Carfora, alternandosi con l’esperta guida di Alessia Zorzenon.

Per conoscere le altre iniziative dell’Associazione culturale NarteA, visitare il sito www.nartea.com oppure contattare direttamente l’Associazione (info@nartea.com - 339 7020849 - 334 6227785).

I suggerimenti della settimana

Post del momento

VAN GOGH ARRIVA A NAPOLI - Con "The immersive Experience" - Nella Basilica di S. Giovanni Maggiore - Fino al 25 febbraio 2018

VAN GOGH – the IMMERSIVE EXPERIENCE, la mostra multimediale in cui il visitatore è coinvolto a 360 gradi, vivendo la straordinaria esp...